domenica 21 settembre 2014 - Aggiornato alle 17:38 - Utenti connessi: 83

Traffic Rank in IT: 24.209

CronacaEbola: due ricoverati, accertata diagnosi di malaria

Ospedale Cotugno esclude ogni altro tipo di malattia infettiva

Ebola: due ricoverati, accertata diagnosi di malaria

Accertata diagnosi di malaria per le due persone ricoverate ieri prima a Pozzuoli e poi trasferite a Napoli con sintomi simili a quelli dell'Ebola. Lo rende noto Francesco Faella, direttore del dipartimento di Emergenza dell'ospedale Cotugno di Napoli per il quale ''si esclude qualsiasi altro tipo di patologia infettiva''.

Nella giornata di ieri, riferisce in una nota Faella, ''sono stati trasferiti dall'ospedale La Schiana di Pozzuoli all'ospedale Cotugno di Napoli due uomini, un extracomunitario di 45 anni ed un italiano di tredici, collegati da rapporto di parentela, entrambi provenienti dal Burkina Faso e rientrati in Italia nella prima decina di giorni di settembre. Entrambi sono stati ricoverati con diagnosi di malaria accertata. Si esclude qualsiasi altro tipo di patologia infettiva''.

21/09/2014 di Taisia Raio ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Cinema: Capri, Hollywood 2014 omaggio a Rita Hayworth

Cinema: Capri, Hollywood 2014 omaggio a Rita Hayworth
Il mito della 'Dea dell'amore' torna sull'isola dal 26 dicembre
Sarà dedicata a Rita Hayworth, una delle grandi dive che negli anni '50 lanciò nel mondo l'isola azzurra e il suo stile, la 19 esima edizione di Capri-Hollywood- The International film fest ( 26 dicembre - 2 gennaio) che aprirà la stagione internazionale degli Awards portando nel Golfo di Napoli le grandi star e i titoli più attesi in corsa per gli Oscar 2015. L'evento ha il sostegno del Ministero per i Beni e per le Attività Culturali (D.G Cinema), della Regione Campania (Assessorato Turismo e Beni Culturali) con città di Capri e comune di Anacapri. L'omaggio alla 'dea dell'amore' come fu soprannominata l'attrice americana interprete di 'Gilda' e ''Sangue e arena' comprenderà proiezioni di film restaurati e mostre di foto. ''Dopo Ingrid Bergman, Grace Kelly, Maria Callas - annuncia Tony Petruzzi, presidente dell' Istituto Capri nel Mondo - vogliamo ricordare quest'anno una vera e propria icona della bellezza oltre che grande attrice,...

Campania: Nocera,no regali alla coalizione di centrosinistra

'Sbagliato immaginare candidature alternative a Caldoro'
''Vogliamo fare un bel regalo alla coalizione di centrosinistra? Continuiamo pure a immaginare candidature alternative a quella di Caldoro". Lo afferma il presidente del gruppo 'Forza Italia' del Consiglio regionale della Campania, Gennaro Nocera per il quale "chi oggi propone addirittura sé stesso mina prima di tutto la propria credibilità politica". "Dall'altra parte - aggiunge Nocera - all'onorevole Di Maio, deputato per caso e politico senza alcuna esperienza di governo, suggerisco meno chiacchiere a vuoto e maggiore concretezza. Siamo d'accordo sulla responsabilità politica della vecchia classe dirigente e non è un caso che Forza Italia si è posta sempre come opposizione governante". "L'alternativa di governo, ricordo all'onorevole Di Maio, si fa con un programma, con delle proposte e non certo con le sole filippiche", conclude Nocera....

Vesuvio, sulle orme di Mercalli nella settimana del pianeta terra

Anche Di Maio domani a Roma alla conferenza di presentazione

Nel centenario della morte nel 1914 di Giuseppe Mercalli, il sismologo e vulcanologo che ha segnato questa branca della scienza con le sue ricerche, nato a Milano ma vissuto a Napoli dal 1892 e Direttore dell'Osservatorio Vesuviano, la Settimana del Pianeta Terra, la grande kermesse ideata e promossa dalla Federazione Italiana Scienze della Terra per far conoscere ogni angolo del nostro territorio, offrirà l'opportunità di vivere un evento davvero unico, salire sul Gran Cono del Vesuvio, il vulcano più famoso del mondo. "Con gli esperti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sezione di NapoliOsservatorio Vesuviano e del Club Alpino Italiano, sezione di Napoli, saliremo sul Gran Cono ma ripercorrendo i luoghi che lo scienziato Mercalli frequentò e rivivremo la sua passione per i vulcani e le eruzioni" ha annunciato il geologo Silvio Seno, responsabile con il paleontologo Rodolfo Coccioni, della Settimana del Pianeta Terra, in programma in tutta...

21/09/2014 di Matilde Andolfo ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Negli Scavi di Oplonti esposto il 'Fanciullo con oca'

Irlando, presto una mostra dei reperti e degli ori

Negli scavi di Oplonti, a Torre Annunziata (NAPOLI), oltre 1500 persone hanno ammirato l'esposizione straordinaria della statua marmorea del "Fanciullo con oca" che in occasione dell'apertura notturna della "villa di Poppea" è stata ricollocata nel luogo di provenienza e mostrata, per la prima volta ad oltre 40 anni dal suo ritrovamento. La scultura che era parte di una delle fontane della villa, è ispirata ad un modello ellenistico del II secolo avanti Cristo. L'iniziativa è stata voluta dal Comune di Torre Annunziata e resa possibile dalla Soprintendenza archeologica di Pompei, nell'ambito delle giornate europee del Patrimonio. ''E' stata per tutti un'emozione incredibile vedere una deliziosa statua ritornare nella villa dove è stata rinvenuta - ha spiegato l'assessore alla cultura Antonio Irlando - il pubblico ha particolarmente apprezzato l'iniziativa ed ha reclamato un'esposizione stabile dei reperti di Oplonti, mai mostrati al pubblico dopo lunghi...

21/09/2014 di Matilde Andolfo ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Colpisce con martello convivente, in casa anche i figli

Colpisce con martello convivente, in casa anche i figli

Ossessionato dalla gelosia perseguita ex moglie, arrestato

Era ossessionato dalla gelosia e non ha esitato, al culmine di una lite, in piena notte, a colpire la sua convivente alla testa con un martello. Lo ha fatto, alle 3 di notte, mentre in casa c'erano anche i loro figli, una ragazzina di 15 anni ed un bambino di 6. I due piccoli, terrorizzati dall'accaduto, hanno cercato riparo da alcuni familiari che abitano vicino. Il dramma si è consumato in una palazzina di Calvizzano (NAPOLI). I carabinieri del nucleo radiomobile di Giugliano, insieme ai colleghi della locale stazione hanno fatto irruzione nella casa, ed hanno arrestato con l'accusa di tentato omicidio Giuseppe Parola, 47 anni, incensurato. L'uomo è stato bloccato nella sua abitazione mentre tentava la fuga, immediatamente dopo che, al culmine della lite, ha colpito alla testa la convivente, una 38enne del luogo, con un martello. La vittima è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata all'ospedale di Giugliano, dove i sanitari l'hanno medicata per un...

21/09/2014 di Matilde Andolfo ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Movida, sanzioni per 134mila euro

Movida, sanzioni per 134mila euro

E' successo a Napoli

Nel corso di un servizio predisposto sui luoghi della ''movida'' napoletana, i Carabinieri della compagnia Napoli Centro e del nucleo radiomobile di Napoli hanno contestato 213 violazioni al codice della strada, irrogando sanzioni amministrative per oltre 134mila euro.

I controlli hanno riguardato le strade intorno a Via Toledo e Piazza Bellini, zone nelle quali sono stati scoperti ben 124 cittadini in circolazione con scooter, moto o autovetture senza copertura assicurativa, con il sequestro amministrativo di altrettanti veicoli. Scoperti e denunciati anche 32 cittadini che circolavano alla guida di veicoli (auto e scooter) senza aver mai conseguito la patente. Tra Via Toledo, Piazza Bellini e il quartiere Chiaia, inoltre, sono stati sorpresi, identificati, multati e allontanati 21 soggetti che esercitavano abusivamente l'attività di parcheggiatore guardiamacchine, soggetti ai quali sono stati sequestrati i proventi dell'attività, circa 95 euro in monete.

21/09/2014 di Taisia Raio ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Colpisce convivente con martello davanti ai figli

Colpisce convivente con martello davanti ai figli

Donna in prognosi riservata

Ha tentato la fuga dopo aver colpito alla testa la convivente con un martello mentre in casa erano presenti i due figli minori della coppia, una 15enne ed un bambino di 6 anni. I carabinieri sono riusciti a bloccare l'uomo mentre la donna è ora in ospedale in prognosi riservata. I militari del nucleo radiomobile di Giugliano, insieme ai colleghi della locale stazione, hanno arrestato Giuseppe Parola, 47 anni, incensurato, per il tentato omicidio della convivente di 38 anni. Un'aggressione al culmine di una lite per futili motivi. La vittima è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata all'ospedale di Giugliano, ove i sanitari le hanno riscontrato un trauma cranico. I due ragazzi che erano in casa sono stati affidati ad alcuni parenti.

21/09/2014 di Taisia Raio ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Napoli, piazza di spaccio gestita da africani

Napoli, piazza di spaccio gestita da africani

Marijuana negli slip

Avevano scelto, come piazza di spaccio, la fontana ubicata nei pressi della nuova stazione della metropolitana, in piazza Cavour a Napoli ma gli agenti della sezione Volanti dell'ufficio Prevenzione generale, nel notare quello strano andirivieni di cittadini extracomunitari, si sono insospettiti tanto da organizzare un servizio di osservazione a raggiera. Sono stati così arrestati in flagranza cinque giovani, di età compresa tra i 18 ed i 28 anni, tutti provenienti dall'Africa occidentale. I poliziotti, infatti, nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, hanno notato i cinque giovani che stazionavano in Piazza Cavour e, sospettando che lì vi fosse un ritrovo di spacciatori, hanno circondato l'intera area in modo tale da precludere qualsiasi possibilità di fuga. Dopo aver parcheggiato le auto di servizio, in maniera da non farsi notare, hanno osservato gli spacciatori, tre dei quali erano seduti su di una panchina, mentre gli altri due erano in piedi ai lati della stessa. I due giovani in piedi, con funzioni di 'vedetta' avevano anche il compito di procacciare gli eventuali acquirenti. Proprio nell'attimo in cui si è avvicinato un acquirente, i poliziotti si sono resi conto che uno dei tre extracomunitari seduto sulla panchina, dopo aver calato la cerniera dei pantaloni che indossava, estraeva dal suo interno una bustina di stupefacente. Nell'attimo in cui si è concretizzato lo scambio droga-soldi, i poliziotti sono intervenuti bloccando tutti i presenti. Negli slip dei 5 extracomunitari, i poliziotti hanno trovato e sequestrato numerose dosi di marijuana per un peso complessivo di oltre 115 grammi sequestrando, tra l'altro, anche la somma totale di 450 euro, suddivisa in banconote di vario taglio. L'acquirente è stato segnalato all'autorità competente, mentre i cinque giovani, tutti con precedenti di polizia anche specifici, sono stati arrestati, con l'accusa, in concorso tra loro, del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Gli arrestati sono stati condotti nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa di esser giudicati domani con rito per direttissima.

21/09/2014 di Taisia Raio ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Teatro Pompei, "Carmen" chiude la stagione estiva

Teatro Pompei, "Carmen" chiude la stagione estiva

In attesa del progetto dei Portoghesi per l'Anfiteatro dei 20 mila

Con il balletto 'Carmen' si è chiusa l'attività estiva del Teatro Grande di Pompei (Napoli) che con due date a settembre ha proposto una anteprima di quello che sarà il Pompei festival, dal giugno 2015, in attesa di un progetto firmato dall' architetto Paolo Portoghesi (nell'ambito della convenzione tra Soprintendenza e Associazione Sviluppo Sinfonico Siciliano del maestro Alberto Veronesi) che comprenderà anche l'anfiteatro per una capienza di 20mila posti. Dopo i disguidi relativi ai biglietti omaggio nella serata inaugurale, l'organizzazione non ha avuto intoppi per l'esibizione del 'Balletto del Sud' che ha proposto ad una platea vicina al 'tutto esaurito' il rodato spettacolo Carmen (oltre 100 repliche), due atti con le coreografie di Fredy Franzutti su musiche di Bizet, Chabrier, Albeniz e Massenet. Applausi per Chiara Mazzola (Carmen), Francesco Cafforio (Josè), Alessandro De Ceglia (il torero Escamillo), Vittoria Pellegrino (Micaela), Angelo...

21/09/2014 di Taisia Raio ... Leggi Condividi la notizia su Facebook

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Banks: "Sidigas Avellino da play-off"

SportBanks: "Sidigas Avellino da play-off"

La guardia americana è il veterano del team di Vitucci

Ultimi giorni in Trentino per la Sidigas Avellino, che, reduce dalla vittoria nel primo test di questo pre-campionato, si appresta a lasciare Folgaria per raggiungere Caorle. Infatti i lupi saranno impegnati in un quadrangolare nella cittadina friulana, dove nella prima gara affronteranno domani sera Treviso. Intanto procede a ritmi serrati la preparazione che, giorno dopo giorno, restituisce allo staff tecnico un gruppo pieno di entusiasmo e voglia di fare.

Avellino, Taccone apre a Tedeschi

SportAvellino, Taccone apre a Tedeschi

L'ingegnere romano potrebbe entrare nella società biancoverde

Rastelli ha risparmiato i titolari nell'amichevole di ieri pomeriggio a Santa Maria di Castellabate contro una rappresentativa locale, composta dai calciatori della Polisportiva Santa Maria e dalla Vigor Castellabate. In campo le seconde linee - i portieri Frattali, Bavena, poi Ely, Petricciuolo, Angeli, D'Attilio, Pozzebon e Soumarè - e tanti giovani del vivaio per il test, che ha inaugurato il manto di erba sintetica dello stadio "Antonio Carrano".

Benitez: "L'Europa League è un nostro obiettivo"

SportBenitez: "L'Europa League è un nostro obiettivo"

L'allenatore del Napoli parla alla vigilia della gara contro lo Sparta Praga

"L'obiettivo è superare il girone di Europa League e poi cercare di arrivare quanto più avanti sarà possibile, ma per farlo dobbiamo cominciare bene con lo Sparta Praga". Parla così l'allenatore del Napoli, Rafa Benitez, ha vinto due anni fa con il Chelsea l’Europa League ed in precedenza l’Uefa con il Valencia. Il primo ostacolo sarà rappresentato dai cechi.