giovedì 17 aprile 2014 - Aggiornato alle 21:35 - Utenti connessi: 100

Traffic Rank in IT: 24.209

Cultura

CulturaRievocazione storica de "Il processo a Cosimo Giordano"

L'11 settembre alle 19 al Palazzo del Genio di Cerreto Sannita

Promosso dal Comune di Cerreto Sannita, dall'Unuci, Unione nazionale ufficiali in congedo, dal Comune di San Lorenzello e dall'Ente culturale Schola cantorum "Nicola Vigliotti", il giorno 11 settembre alle ore 19, presso il Palazzo del Genio a Cerreto Sannita, si terrà la rievocazione storica de "Il processo a Cosimo Giordano". Interverranno i sindaci Pasquale Santagata, Giovanni Di Santo ed il generale Ippolito Gassirò.

5/9/2012 | 00:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 147  |  di Mariangela Mingione, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Avellino, al "Menti" il derby del rilancio

SportAvellino, al "Menti" il derby del rilancio

Alle 20.30 i lupi cercano i tre punti contro la Juve Stabia

Il derby vale l’onore per la Juve Stabia mentre per l’Avellino rappresenta l’occasione per rilanciare le proprie quotazioni nella lotta play-off. Guai a pensare ad una gara dal pronostico scontato. Sarà partita vera al “Menti” nonostante il destino delle vespe sia già segnato. La squadra di Braglia non regalerà nulla ai lupi perché vogliono almeno regalare una soddisfazione ai tifosi, già rassegnati alla Lega Pro Unica.

Mertens e Higuain si prendono il Napoli

SportMertens e Higuain si prendono il Napoli

L'argentino e il belga cancellano il ricordo della coppia Lavezzi-Cavani

Una vittoria che va ben oltre i tre punti. Quella del Napoli contro la Lazio al San Paolo ha forse risvolti più significativi anche del successo conquistato ai danni della Juventus una settimana prima della disfatta a Parma. La goleada inflitta all’undici dell’ex Reja chiude simbolicamente in maniera definitiva l’era della coppia Lavezzi-Cavani e apre un’altra era, quella del tandem Mertens-Higuain, che domenica a suon di reti dovrebbero aver convinto del loro valore anche i tifosi più nostalgici