mercoledì 23 aprile 2014 - Aggiornato alle 21:04 - Utenti connessi: 146

Traffic Rank in IT: 24.209

Cronaca

CronacaColtivavano piante di cannabis, arrestati

Tre le persone bloccate dai carabinieri

Coltivavano cannabis nel loro fondo agricolo di Afrogola: tre persone - Stefano Masi, di 56 anni, Rosaria Chioccarelli di 52 e un marocchino 46enne, Abderrahim Ati, - tutte residenti a Caivano, nel Napoletano, sono state arrestate in flagranza ieri sera dai carabinieri della stazione di Afragola insieme a colleghi della tenenza di Caivano. I tre sono stati sorpresi e bloccati su un fondo di circa ottomila metri quadrati in via Sant'Arcangelo mentre erano intenti alla coltivazione di alcune piante di cannabis indica. Nel terreno i carabinieri ne hanno individuate 73 piante che avevano raggiunto l'altezza di circa 3 metri.

5/9/2012 | 00:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 123  |  di Taisia Raio, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Hamsik verso le trecento presenze con la maglia azzurra

SportHamsik verso le trecento presenze con la maglia azzurra

Sabato riabbraccerà il suo ex mentore Mazzarri. Sirene viola per Insigne

All’andata saltò l’appuntamento con Mazzarri a Fuorigrotta Hamsik. Ma sabato lo slovacco potrà riabbracciare anche se da avversario il suo ex tecnico, che i rumors di mercato vogliono ancora innamorato calcisticamente parlando del trequartista e disposto a fare carte false per averlo alla sua corte all’Inter. Nello stesso giorno il numero diciassette partenopeo taglierà un ambizioso traguardo, quello delle trecento presenze in maglia azzurra

"ArrivederC1 alla prossima stagione". Confermato biglietto unico per la Casertana

Sport"ArrivederC1 alla prossima stagione". Confermato biglietto unico per la Casertana

Ingresso libero per le donne

“ArrivederC1 alla prossima stagione”. La Casertana è pronta a salutare i suoi tifosi dopo un’annata da ricordare. Appuntamento per domenica 27 aprile alle ore 15 per l’ultima uscita interna della stagione contro il Chieti. Il club rossoblu saluterà il popolo di fede rossoblu con un evento in corso di allestimento, i cui dettagli verranno illustrati nei prossimi giorni