giovedì 17 aprile 2014 - Aggiornato alle 21:53 - Utenti connessi: 46

Traffic Rank in IT: 24.209

Economia

EconomiaFiat, i cassintegrati: "Non sono gli assunti"

L'impegno della Fim, come quello della Uilm e della Fismic nei giorni scorsi, e' stato quello di verificare la possibilita' di trovare un ambito

Gli operai in fabbrica non sono il nostro bersaglio, stessero tranquilli. Noi vogliamo solo chiarezza sul nostro futuro': e' quanto affermano i cassaintegrati della Fiat di Pomigliano, che vogliono cosi' rassicurare i colleghi gia' assunti in Fip, i quali hanno sottolineato il 'clima di tensione' che si vive nello stabilimento da quando e' cominciata la mobilitazione'. I cassaintegrati, pero', diversamente dalle voci circolate circa blocchi e manifestazioni davanti allo stabilimento, oggi hanno deciso di rivolgersi ancora una volta ai sindacati firmatari dell'accordo con Fiat, e cosi' una piccola delegazione ha raggiunto la segreteria napoletana della Fim, ed ha incontrato il segretario provinciale Giuseppe Terracciano. 'Gli abbiamo chiesto un'assemblea pubblica fuori allo stabilimento per discutere della situazione creatasi - hanno spiegato - ma anche risposte sui tempi di rientro di tutti i cassaintegrati nella newco. L'impegno della Fim, come quello della Uilm e della Fismic nei giorni scorsi, e' stato quello di verificare la possibilita' di trovare un ambito di discussione comune a tutte le sigle sindacali, quindi compresa la Fiom'.

21/9/2012 | 00:00

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 88  |  di Matilde Andolfo, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Avellino, al "Menti" il derby del rilancio

SportAvellino, al "Menti" il derby del rilancio

Alle 20.30 i lupi cercano i tre punti contro la Juve Stabia

Il derby vale l’onore per la Juve Stabia mentre per l’Avellino rappresenta l’occasione per rilanciare le proprie quotazioni nella lotta play-off. Guai a pensare ad una gara dal pronostico scontato. Sarà partita vera al “Menti” nonostante il destino delle vespe sia già segnato. La squadra di Braglia non regalerà nulla ai lupi perché vogliono almeno regalare una soddisfazione ai tifosi, già rassegnati alla Lega Pro Unica.

Mertens e Higuain si prendono il Napoli

SportMertens e Higuain si prendono il Napoli

L'argentino e il belga cancellano il ricordo della coppia Lavezzi-Cavani

Una vittoria che va ben oltre i tre punti. Quella del Napoli contro la Lazio al San Paolo ha forse risvolti più significativi anche del successo conquistato ai danni della Juventus una settimana prima della disfatta a Parma. La goleada inflitta all’undici dell’ex Reja chiude simbolicamente in maniera definitiva l’era della coppia Lavezzi-Cavani e apre un’altra era, quella del tandem Mertens-Higuain, che domenica a suon di reti dovrebbero aver convinto del loro valore anche i tifosi più nostalgici