sabato 2 agosto 2014 - Aggiornato alle 09:53 - Utenti connessi: 50

Traffic Rank in IT: 24.209

Cronaca

CronacaRapinano una gioielleria, arrestati in cinque

Nel colpo è rimasto ferito il titolare dell'esercizio commerciale

Una rapina con aggressione in una gioielleria di Vitulazio, la Damiani, si è conclusa con la cattura di cinque persone, quattro uomini e una donna, e con il recupero della refurtiva. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri la donna, Zih Gabriela, 45enne Rumena, domiciliata a Castelvolturno, è entrata per prima nel negozio, questa mattina attorno alle 13, con il pretesto di comprare un regalo; dopo di lei sono sopraggiunti tre complici con il volto parzialmente travisato ed armati di pistola che, sotto la minaccia delle armi, hanno costretto il titolare ad aprire la cassaforte dalla quale hanno asportato la somma in contanti di circa 10.000,00 Euro oltre a vari monili in oro in corso di quantificazione. Al tentativo del titolare del negozio di opporsi alla rapina, uno dei malviventi ha sferrato un colpo con il calcio della pistola sulla testa del gioielliere, ferendolo. Subito dopo i malviventi si sono dati alla fuga a bordo di un autovettura Nissan Micra di colore bianco dalla quale poi sono scesi per continuare a scappare a bordo di una Audi A3 guidata da un pluripregiudicato del luogo, Albiano Giuseppe, 53enne. L’uomo è costretto su una sedia a rotelle: alcuni anni fa rimase infatti paralizzato dopo essere stato ferito proprio in seguito ad una rapina. Nonostante la condizione fisica tuttavia ha dimostrato di possedere grandi doti di guidatore, essendo noto anche come appassionato di rally. Con la sua auto ha dato vita ad un rocambolesco inseguimento protrattosi per alcuni chilometri fino al centro di Capua, quando poi è stato circondato dalle pattuglie dei carabinieri. A quel punto, mentre i suoi complici fuggivano a piedi, lui è rimasto in auto e si è lasciato ammanettare. Poco dopo sono stati ammanettati anche gli altri rapinatori, la donna rumena, i pluripregiudicati Michele Vasta, di 51enne e Pietro Tarquini, di 40 anni, entrambi di Castelvolturno e Gaetano Sorano, pregiudicato 25enne di Villaricca.

22/2/2013 | 15:57

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 69  |  di Doralisa Barletta, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Avellino, seconda fase abbonamenti: 2693 tessere sottoscritte

SportAvellino, seconda fase abbonamenti: 2693 tessere sottoscritte

Da oggi parte la terza fase

Si è conclusa ieri sera la seconda fase della campagna abbonamenti 2014-2015 dell’A.S.Avellino, che ha registrato 2693 tessere stagionali sottoscritte per assistere alle partite casalinghe del campionato di Serie B 2014/2015 dei lupi. L’Avellino ringrazia tutti quanti hanno subito mostrato fiducia nei confronti della società che è certa di poter accogliere altri numerosi fedelissimi pronti a sottoscrivere la tessera nella terza e ultima fase che inizia oggi e proseguirà fino a inizio campionato.

Serie B, giovedì sarà presentato il calendario a Lerici

SportSerie B, giovedì sarà presentato il calendario a Lerici

Il campionato prenderà il via il 29 agosto con la gara inaugurale

La Serie B 2014/2015 si aprirà ufficialmente giovedì 7 agosto alle ore 16 a Lerici, in Liguria. Nel suggestivo scenario di Villa Marigola Centro Congressi Carispezia a San Terenzo di Lerici, sarà, infatti, svelato il calendario del prossimo campionato, che si aprirà venerdì 29 agosto con la gara inaugurale. Dopo il nord est due anni fa, con l'Arena di Verona, il Sud l'anno scorso, con la Galleria d'Arte Moderna di Palermo, quest'anno la Serie B ha scelto un luogo del Nord Ovest, la Liguria, che vanta due squadre iscritte al campionato e rappresenta uno dei tanti angoli incantevoli del nostro Paese. 

Howell è l'ultimo colpo della Juvecaserta

SportHowell è l'ultimo colpo della Juvecaserta

L'ala-pivot americana completa il roster di Molin

La Pasta Reggia Caserta completa il mercato con l'ingaggio di Richard Howell, ala-pivot di 203 cm. Nato a Marietta il 26 settembre 1990, dopo l’high school nel suo paese natale, Howell è approdato alla North State Caroline con cui ha disputato il campionato NCAA. Nei quattro anni universitari ha sempre migliorato le sue cifra, chiudendo l’anno da senior (2012/2013) con una media di 12,7 punti e 10,9 rimbalzi a partita. Dopo la Summer League di Las Vegas è stato chiamato dai Portland Trail Blazers (NBA) che a novembre lo hanno trasferito in D League alla formazione di Stampede con cui ha fatto registrare una media di 18 punti e 10,6 rimbalzi a gara in 20 partite.

Avellino, test contro la Virtus Libera

SportAvellino, test contro la Virtus Libera

Alle 18 a Rivisondoli seconda amichevole per i lupi

Non ha lo stesso coefficiente di difficoltà del confronto con il Lanciano, ma il secondo test di questo pomeriggio a Rivisondoli contro la Virtus Libera rappresenterà un altro step fondamentale per la crescita del nuovo Avellino. Il “Memorial Guglielmo Maio” ha consegnato a Rastelli tanti segnali positivi, accompagnati, però, anche da evidenti sbavature, che hanno consentito al Lanciano di punire la difesa irpina per tre volte di rimessa.