mercoledì 17 settembre 2014 - Aggiornato alle 22:36 - Utenti connessi: 40

Traffic Rank in IT: 24.209

Cronaca

CronacaMercato di via Ruta sporco: Del Gaudio ordina la chiusura

"Una situazione indecorosa, oltre che di assoluta assenza di igiene". Lo dice il sindaco Pio Del Gaudio, al termine di un sopralluogo

"Una situazione indecorosa, oltre che di assoluta assenza di igiene". Lo dice il sindaco Pio Del Gaudio, al termine di un sopralluogo che ha svolto, con il comandante della Polizia Municipale, Alberto Negro e con gli addetti di Ecocar presso l'area della fiera bisettimanale di via Ruta.

"Domattina firmerò l'ordinanza di sospensione delle attività - spiega il sindaco - . La relazione della Polizia Municipale e le fotografie che sono state scattate sono di un'eloquenza assoluta. In un'area che dovrebbe essere riconsegnata pulita dagli operatori commerciali al termine delle operazioni di vendita vengono abbandonati rifiuti di ogni tipo, evidenziando rilievi che pregiudicano lo svolgimento delle attività, come ad esempio quelli rappresentati da buste contenenti urine, E' una situazione intollerabile, nei confronti della quale adotteremo immediatamente tutti i necessari provvedimenti. Questo stato di fatto, peraltro, impone un costo che, per il servizio svolto dall'azienda concessionaria, si aggira intorno ad una somma annuale intorno ai 300mila euro. Tutto ciò a danno di una zona destinata al mercato bisettimanale in cui stanno finalmente per essere avviate le previste iniziative di riqualificazione e di riordino delle aree e di una nostra programmazione secondo la quale, per mantenere equilibrato il costo dell'appalto per il servizio di igiene urbana, l'Amministrazione aveva per esempio convenuto di eliminare la fornitura dei sacchetti per la raccolta differenziata. Per tali motivi siamo pienamente determinati a procedere secondo quanto convenuto nella recente riunione in Comune. La raccolta differenziata deve essere sviluppata, la pulizia della città deve essere assicurata, l'inosservanza di leggi e regolamenti va sanzionata".

3/7/2013 | 17:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 33  |  di Alina Rossacco, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Benitez: "L'Europa League è un nostro obiettivo"

SportBenitez: "L'Europa League è un nostro obiettivo"

L'allenatore del Napoli parla alla vigilia della gara contro lo Sparta Praga

"L'obiettivo è superare il girone di Europa League e poi cercare di arrivare quanto più avanti sarà possibile, ma per farlo dobbiamo cominciare bene con lo Sparta Praga". Parla così l'allenatore del Napoli, Rafa Benitez, ha vinto due anni fa con il Chelsea l’Europa League ed in precedenza l’Uefa con il Valencia. Il primo ostacolo sarà rappresentato dai cechi.

Azzurri sotto torchio a Castelvolturno dopo il ko col Chievo

SportAzzurri sotto torchio a Castelvolturno dopo il ko col Chievo

Giovedì il Napoli affronterà lo Sparta Praga e De Laurentiis tornerà negli Usa

Sparta Praga nel mirino di Hamsik e compagni, dopo la batosta subita dal Chievo al San Paolo. Oggi sono ripresi gli allenamenti degli azzurri a Castelvolturno, dove però non c’è stata alcuna visita del presidente De Laurentiis, così come era successo lunedì 7 settembre, e poi, per la seconda volta dopo quattro giorni, al rientro di Benitez da Liverpool.

Lombardi scommette sul rilancio della Casertana

SportLombardi scommette sul rilancio della Casertana

Su facebook il presidente chiede pazienza ai tifosi

Lo scivolone contro la Juve Stabia ha lasciato il segno. La Casertana si lecca le ferite ma medita l'immediato riscatto nel derby di Pagani in cui non ci sarà D'Alterio, fermato per una giornata dal giudice sportivo. A stemperare le polemiche ci ha pensato il presidente rossoblu, Giovanni Lombardi, che con un post sul suo profilo facebook, ha chiamato a raccolta i tifosi preannunciando che nella prossima gara interna contro il Cosenza, gli abbonati potranno portare allo stadio gratuitamente la moglie ed i figli minorenni.