sabato 25 ottobre 2014 - Aggiornato alle 18:36 - Utenti connessi: 45

Traffic Rank in IT: 24.209

Cronaca

CronacaMorti due camionisti salernitani, si indaga a Genova

Erano originari di Cava dei Tirreni: stavano trasportando motori Fiat a Melfi

Sono ancora in corso le indagini della polizia stradale per accertare l'esatta dinamica dell' incidente stradale che ha provocato ieri la morte di due autotrasportatori sulla autostrada A26. Le vittime - Michele Sorrentino, di 44 anni, autista del camion, e Antonio Villani, 49, suo secondo, che al momento dell' incidente dormiva in cuccetta -, erano originari di Cava dei Tirreni e stavano viaggiando su un camion Iveco della ditta Smet Logistic di Salerno per trasportare ricambi per motori Fiat. Li avevano caricati a Grugliasco e li portavano allo stabilimento di Melfi. Per cause imprecisate il mezzo, che viaggiava sulla carreggiata Sud verso Genova, ha sbandato dalla prima alla terza corsia, poi ha fatto il salto di carreggiata sfondando il guard rail che divideva i due sensi di marcia.

15/9/2013 | 18:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 218  |  di Pierluigi Melillo, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Napoli a caccia della ventunesima vittoria contro il Verona al San Paolo

SportNapoli a caccia della ventunesima vittoria contro il Verona al San Paolo

L'ultima sfida finì 5-1 per i partenopei con doppiette di Zapata e Mertens

Napoli a caccia della ventunesima vittoria contro il Verona al San Paolo. Venti sono infatti le volte in cui gli azzurri hanno prevalso sugli scaligeri nei trentacinque incontri disputati tra serie A, serie B e Coppa Italia davanti al pubblico di casa. Di contro, sono appena quattro i successi conquistati dai gialloblu nello stadio di Fuorigrotta