mercoledì 17 settembre 2014 - Aggiornato alle 09:19 - Utenti connessi: 71

Traffic Rank in IT: 24.209

Cronaca

CronacaMorti due camionisti salernitani, si indaga a Genova

Erano originari di Cava dei Tirreni: stavano trasportando motori Fiat a Melfi

Sono ancora in corso le indagini della polizia stradale per accertare l'esatta dinamica dell' incidente stradale che ha provocato ieri la morte di due autotrasportatori sulla autostrada A26. Le vittime - Michele Sorrentino, di 44 anni, autista del camion, e Antonio Villani, 49, suo secondo, che al momento dell' incidente dormiva in cuccetta -, erano originari di Cava dei Tirreni e stavano viaggiando su un camion Iveco della ditta Smet Logistic di Salerno per trasportare ricambi per motori Fiat. Li avevano caricati a Grugliasco e li portavano allo stabilimento di Melfi. Per cause imprecisate il mezzo, che viaggiava sulla carreggiata Sud verso Genova, ha sbandato dalla prima alla terza corsia, poi ha fatto il salto di carreggiata sfondando il guard rail che divideva i due sensi di marcia.

15/9/2013 | 18:13

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 205  |  di Pierluigi Melillo, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Azzurri sotto torchio a Castelvolturno dopo il ko col Chievo

SportAzzurri sotto torchio a Castelvolturno dopo il ko col Chievo

Giovedì il Napoli affronterà lo Sparta Praga e De Laurentiis tornerà negli Usa

Sparta Praga nel mirino di Hamsik e compagni, dopo la batosta subita dal Chievo al San Paolo. Oggi sono ripresi gli allenamenti degli azzurri a Castelvolturno, dove però non c’è stata alcuna visita del presidente De Laurentiis, così come era successo lunedì 7 settembre, e poi, per la seconda volta dopo quattro giorni, al rientro di Benitez da Liverpool.

Lombardi scommette sul rilancio della Casertana

SportLombardi scommette sul rilancio della Casertana

Su facebook il presidente chiede pazienza ai tifosi

Lo scivolone contro la Juve Stabia ha lasciato il segno. La Casertana si lecca le ferite ma medita l'immediato riscatto nel derby di Pagani in cui non ci sarà D'Alterio, fermato per una giornata dal giudice sportivo. A stemperare le polemiche ci ha pensato il presidente rossoblu, Giovanni Lombardi, che con un post sul suo profilo facebook, ha chiamato a raccolta i tifosi preannunciando che nella prossima gara interna contro il Cosenza, gli abbonati potranno portare allo stadio gratuitamente la moglie ed i figli minorenni.

Casertana-Juve Stabia 0-1

SportCasertana-Juve Stabia 0-1

Rete all'86' di Vella

CASERTANA. Fumagalli, Bruno, Bianco, Carrus, D'Alterio, Murolo, Alessandro (60' Antonazzo), Marano, Diakite (83' Ricciardo), Mancosu (46' Mancino), Cruciani.  JUVE STABIA. Pisseri, Cancellotti, Contessa, La Camera, Migliorini, Bacchetti (46' Romeo), Nicastro (81' Vella), Judayi, Ripa, Bombagi, Gammone.   ARBITRO. Illucci di Molfetta; Pollaci di Palermo, Di Stefano di Brindisi RETI. 86' Vella NOTE. Espulso D'Alterio per doppia ammonizione al 59'. Ammoniti Bianco, Cruciani e Mancosu per la Casertana, Bacchetti, Jidayi, Bombagi per la Juve Stabia ...