martedì 16 settembre 2014 - Aggiornato alle 15:04 - Utenti connessi: 91

Traffic Rank in IT: 24.209

Cronaca

CronacaRifiuti: Campania, 10 mln per isole ecologiche e centri raccolta

Predisposto un bando rivolto alle amministrazioni locali

La Regione Campania stanzia 10 milioni di euro per la realizzazione di isole ecologiche e centri di raccolta delle frazioni recuperabili di rifiuti per Comuni che ne siano sprovvisti o che vogliano ampliare strutture gia' esistenti. Predisposto un bando rivolto alle amministrazioni locali per l'ammissione al finanziamento di progetti di questo tipo, con tetti di un massimo di 300 mila euro per i Comuni con piu' di 30 mila abitanti e di 100 mila euro per le amministrazioni al di sotto dei cinquemila per quanto riguarda la realizzazione di nuovi impianti; per l'ampliamento invece si va dai 150 mila euro per i grandi Comuni ai 50 mila per i piccoli.  Oltre a questi criteri legati al bacino di utenza, c'e' anche la possibilita' di presentare la richiesta in forma di associazione di piu' Comuni. Del totale delle risorse, otto milioni sono destinati ai nuovi impianti. Gia' effettuato uno screening delle esigenze dall'Assessorato all'Ambiente regionale che vede 130 comuni su 551 complessivi della Campania manifestare interesse a realizzare i centri di raccolta. "Rafforzare e migliorare la raccolta differenziata e' per noi una priorita' - dice il presidente Stefano Caldoro - e noi facciamo la nostra parte a sostegno degli enti locali". "E' un ulteriore sforzo finanziario, e notevole quello che la Giunta compie per un ciclo integrato dei rifiuti", osserva l'assessore Giovanni Romano

12/10/2013 | 13:26

© RIPRODUZIONE RISERVATA Visualizzazioni 73  |  di Matilde Andolfo, autore

Commenta la News

Il mio indirizzo IP sará registrato Invia il commento

Dialoghi immaginari

Sotto a chi tocca

L' Editoriale

Primo Piano

Ultimi Video

Lunaset sport
Azzurri sotto torchio a Castelvolturno dopo il ko col Chievo

SportAzzurri sotto torchio a Castelvolturno dopo il ko col Chievo

Giovedì il Napoli affronterà lo Sparta Praga e De Laurentiis tornerà negli Usa

Sparta Praga nel mirino di Hamsik e compagni, dopo la batosta subita dal Chievo al San Paolo. Oggi sono ripresi gli allenamenti degli azzurri a Castelvolturno, dove però non c’è stata alcuna visita del presidente De Laurentiis, così come era successo lunedì 7 settembre, e poi, per la seconda volta dopo quattro giorni, al rientro di Benitez da Liverpool.

Lombardi scommette sul rilancio della Casertana

SportLombardi scommette sul rilancio della Casertana

Su facebook il presidente chiede pazienza ai tifosi

Lo scivolone contro la Juve Stabia ha lasciato il segno. La Casertana si lecca le ferite ma medita l'immediato riscatto nel derby di Pagani in cui non ci sarà D'Alterio, fermato per una giornata dal giudice sportivo. A stemperare le polemiche ci ha pensato il presidente rossoblu, Giovanni Lombardi, che con un post sul suo profilo facebook, ha chiamato a raccolta i tifosi preannunciando che nella prossima gara interna contro il Cosenza, gli abbonati potranno portare allo stadio gratuitamente la moglie ed i figli minorenni.

Casertana-Juve Stabia 0-1

SportCasertana-Juve Stabia 0-1

Rete all'86' di Vella

CASERTANA. Fumagalli, Bruno, Bianco, Carrus, D'Alterio, Murolo, Alessandro (60' Antonazzo), Marano, Diakite (83' Ricciardo), Mancosu (46' Mancino), Cruciani.  JUVE STABIA. Pisseri, Cancellotti, Contessa, La Camera, Migliorini, Bacchetti (46' Romeo), Nicastro (81' Vella), Judayi, Ripa, Bombagi, Gammone.   ARBITRO. Illucci di Molfetta; Pollaci di Palermo, Di Stefano di Brindisi RETI. 86' Vella NOTE. Espulso D'Alterio per doppia ammonizione al 59'. Ammoniti Bianco, Cruciani e Mancosu per la Casertana, Bacchetti, Jidayi, Bombagi per la Juve Stabia ...